Skip to content

Agevolazioni per la Certificazione della Parità di Genere per le PMI

a-pagamento

Obiettivi del corso

È stato pubblicato ufficialmente l'avviso per le agevolazioni destinate alla certificazione della parità di genere delle Piccole e Medie Imprese (PMI). Questa iniziativa, sostenuta da una dotazione complessiva di 10 milioni di euro, di cui 8 milioni dedicati al supporto delle PMI, è una significativa pietra miliare nel promuovere la parità di genere nel mondo aziendale.

Obiettivo della Misura: L'obiettivo primario di questo programma è accompagnare e incentivare le imprese ad adottare politiche e pratiche che riducano il divario di genere. In linea con la Strategia Nazionale per la Parità di Genere, si mira a raggiungere entro il 2026 un aumento di 5 punti nella classifica dell'Indice sull'Uguaglianza di Genere elaborato dall'Istituto Europeo per l'Uguaglianza di Genere (EIGE). Attualmente, l'Italia occupa il 13esimo posto nella classifica dei Paesi dell'Unione Europea. Con una prima tranche di 4 milioni di euro resa disponibile con l'annuncio dell'avviso pubblico il 6 novembre, si aprono nuove opportunità per le PMI che desiderano contribuire attivamente alla promozione dell'uguaglianza di genere nel loro ambito lavorativo.

Il Commento del Presidente di Unioncamere, Andrea Prete:

Andrea Prete, il Presidente di Unioncamere, ha sottolineato l'importanza di questa iniziativa, affermando che la certificazione della parità di genere per le imprese non solo ha il potenziale di aumentare l'occupazione femminile, ma anche di migliorare la qualità del lavoro svolto dalle donne. Ha enfatizzato che l'iniziativa mira a promuovere la trasparenza nei processi lavorativi, riducendo il gender pay gap e offrendo maggiori opportunità di crescita in azienda.

Per informazioni 049 738 7356

Dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 18.00

    Compila il modulo seguente se sei interessato a questo servizio o se vuoi ricevere maggiori informazioni, ti contatteremo appena possibile.

    Nome *

    Cognome *

    Anno di nascita

    Città

    Telefono

    Email *

    * Campi obbligatori


    Requisiti

    E’ necessario essere una PMI con sede legale e operativa in Italia, iscritte nel Registro delle imprese e attive.

    Inizio adesioni 27/11/2023
    Fine adesioni 31/01/2024

    Sono previste due linee di agevolazioni:

    1. Assistenza Tecnica e Accompagnamento: Le imprese che desiderano adottare politiche e pratiche mirate alla parità di genere possono beneficiare di un contributo fino a 2.500 euro sotto forma di servizi di assistenza tecnica e accompagnamento. Questi servizi includono supporto nell'utilizzo di strumenti informativi, azioni di affiancamento erogate da esperti appositamente selezionati per l'implementazione del Sistema di Gestione per la Parità di Genere, il monitoraggio degli indicatori di performance e la definizione degli obiettivi strategici. Inoltre, è prevista una fase di pre-verifica della conformità del Sistema di Gestione. Questa assistenza è progettata per trasferire competenze specialistiche e strategiche alle imprese, preparandole per il percorso di certificazione.
    2. Rilascio della Certificazione: Per il rilascio effettivo della certificazione della parità di genere, sono disponibili contributi fino a 12.500 euro per impresa, in relazione alla dimensione dell'impresa stessa. Questi contributi si traducono in servizi di certificazione erogati da Organismi di certificazione iscritti nell'apposito Elenco. Questa fase cruciale del processo garantisce che le PMI ottenendo la certificazione dimostrino il loro impegno concreto nella promozione dell'uguaglianza di genere, consolidando al contempo la loro reputazione come aziende socialmente responsabili.

    La spesa ammissibile è di massimo 12.500 € per l'ottenimento della certificazione e di 2.500 € per l’assistenza tecnica e accompagnamento.

    Torna su
    Cerca
    Carrello
    Non ci sono prodotti in carrello!
    Continua gli acquisti