Skip to content

Fondo Impresa Femminile

gratuito

Obiettivi del corso

Il Fondo impresa femminile è l’incentivo del Ministero dello sviluppo economico che sostiene la nascita, lo sviluppo e il consolidamento delle imprese guidate da donne attraverso contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati.

La misura dispone di una dotazione finanziaria complessiva pari a circa 200 milioni di euro, di cui 160 milioni di euro di risorse PNRR e 40 milioni di euro stanziati dalla legge di bilancio 2021.

In questa prima fase il Fondo prevede l’apertura di sportelli online e l’attivazione di azioni di accompagnamento, formazione e valorizzazione della cultura imprenditoriale delle donne.

Le agevolazioni saranno concesse per programmi di investimento nei settori dell’industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, servizi, commercio e turismo.

La misura rientra nel pacchetto di interventi promossi dal Ministero a sostegno della impresa femminile, indicati come prioritari nella missione “Inclusione e coesione” del PNRR che ha messo a disposizione una dotazione finanziaria complessiva di 400 milioni di euro.

La presentazione della domanda prevede una prima fase di compilazione e un successivo invio della domanda da effettuare sulla piattaforma online di Invitalia, che verrà attivata in funzione delle date di apertura dello sportello.

Lo sportello verrà infatti aperto in due fasi successive:

  • per le nuove imprese, o costituite da meno di 12 mesi, la compilazione sarà disponibile a partire dalle ore 10.00 del 5 maggio 2022, mentre la presentazione della domanda sarà possibile dalle ore 10.00 del 19 maggio 2022
  • per le imprese avviate, costituite da oltre 12 mesi, la compilazione sarà dalle ore 10.00 del 24 maggio 2022, mentre la presentazione a partire dalle ore 10.00 del 7 giugno 2022.

Per informazioni 049 738 7356

Dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 18.00

    Compila il modulo seguente se sei interessato a questo servizio o se vuoi ricevere maggiori informazioni, ti contatteremo appena possibile.

    Nome *

    Cognome *

    Anno di nascita

    Città

    Telefono

    Email *

    * Campi obbligatori


    Requisiti

    Il Fondo sostiene le imprese femminili di qualsiasi dimensione, già costituite o di nuova costituzione, con sede in tutte le regioni italiane.

    Anche le persone fisiche possono presentare domanda di finanziamento, con l’impegno di costituire una nuova impresa dopo l’eventuale ammissione alle agevolazioni.

    La misura si rivolge a quattro tipologie di imprese femminili:

    • cooperative o società di persone con almeno il 60% di donne socie
    • società di capitale con quote e componenti degli organi di amministrazione per almeno i due terzi di donne
    • imprese individuali con titolare donna
    • lavoratrici autonome con partita IVA.
    Inizio adesioni 18/04/2022
    Fine adesioni 20/05/2022

    Il bando finanzia i seguenti interventi:

    • immobilizzazioni materiali: impianti, macchinari e attrezzature nuove di fabbrica;
    • immobilizzazioni immateriali necessarie all’attività;
    • servizi in cloud funzionali alla gestione aziendale;
    • personale dipendente assunto dopo la data di presentazione della domanda;
    • esigenze di capitale circolante: materie prime, materiali di consumo, servizi, noleggio, leasing.

    Le agevolazioni sono concesse sotto forma di contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato della durata massima di 8 anni, a tasso zero e non assistito da forme di garanzia.

    1. Per l’avvio di nuove imprese femminili: agevolazioni esclusivamente a fondo perduto:
    • Per programmi di investimento fino a 100.000 €: 80% delle spese ammissibili fino a massimo 000 € di contributo;
    • Per programmi di investimento tra 100.000 e 250.000 €: 50% delle spese ammissibili
    1. Per sviluppo e consolidamento di imprese femminili: agevolazioni a fondo perduto + finanziamento agevolato, con importo massimo ammissibile di € 400.000.

    Per le imprese costituite da non oltre 36 mesi: contributo a copertura dell’80% delle spese ammissibili, così ripartito:

    • 50% del contributo a fondo perduto;
    • 50%, in forma di finanziamento agevolato;

    Per le imprese costituite da oltre 36 mesi:

    • Contributo a copertura dell’80% delle spese ammissibili, così ripartito:
    • Per le spese di investimento: 50% a fondo perduto + 50% finanziamento agevolato.
    • Per il capitale circolante: contributo a fondo perduto di massimo il 25% delle spese ammissibili
    Torna su
    Cerca
    Carrello
    Non ci sono prodotti in carrello!
    Continua gli acquisti