Skip to content

OPERATORE DELLA LOGISTICA E DEL MAGAZZINO

160 ore gratuito

Obiettivi del corso

 

Il percorso "OPERATORE DELLA LOGISTICA E DEL MAGAZZINO" si inserisce all'interno del progetto regionale GOL PERCORSO 3 “RIQUALIFICAZIONE (RESKILLING)”

RIF: PROFILO DEL REPERTORIO DEGLI STANDARD PROFESSIONALI REGIONE VENETO P-271 OPERATORE DELLA LOGISTICA E DEL MAGAZZINO

L’operatore della logistica e del magazzino è una figura professionale indispensabile e presente in ogni attività commerciale. Questa importante figura è in grado di operare efficacemente all’interno di un magazzino organizzato e coordinare tutte le fasi di gestione e movimentazione delle merci. Ha il compito di pianificare e organizzare rendendo efficiente e produttivo il lavoro all’interno del magazzino di un’impresa. Si occupa delle operazioni di redazione dell’inventario delle merci, della sistemazione e registrazione dei prodotti in entrata e uscita, del corretto confezionamento e imballaggio. Gestisce, poi, la spedizione e il corretto e sicuro trasporto delle merci all’interno della struttura. Il corso si propone in un’ottica di riqualificazione professionale di colmare quel gap formativo di coloro che intendono inserirsi nuovamente nel mondo del lavoro acquisendo le competenze e conoscenze teoriche e pratiche adeguate alle nuove esigenze e ai nuovi ambienti di lavoro.

Il percorso prevede 160 ore di formazione che si svolgerà in modalità mista, 80 ore in FAD (Formazione a distanza), 80 ore in presenza (aula) e comprende la formazione obbligatoria sulla sicurezza, alto rischio, e la formazione e il rilascio del patentino Carrelli Elevatori Semoventi.

Al termine del corso, al superamento del 70% di frequenza delle ore previste, verrà rilasciato un attestato di partecipazione e acquisizione delle competenze.

La frequenza al corso è obbligatoria e propedeutica all’inserimento in tirocinio della durata di 3 mesi.

Il percorso formativo è gratuito in quanto finanziato dalla Regione Veneto ed è prevista un'indennità di partecipazione di 3,5 Euro/H esclusivamente per le ore frequentate in presenza e al superamento del 70% di frequenza delle ore previste.

Una indennità di tirocinio pari a 450 Euro/mese al superamento del 70% di frequenza delle ore previste.    

Per informazioni 049 738 7356

Dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 18.00

    Compila il modulo seguente se sei interessato a questo servizio o se vuoi ricevere maggiori informazioni, ti contatteremo appena possibile.

    Nome *

    Cognome *

    Anno di nascita

    Città

    Telefono

    Email *

    * Campi obbligatori


    Requisiti

    Per partecipare, il beneficiario deve essere residente o domiciliato in Veneto e possedere almeno uno dei seguenti requisiti:

    • Essere disoccupati percettori di ammortizzatori sociali in costanza e in assenza di rapporto di lavoro (NASPI e DISCOLL);
    • Essere disoccupati percettori di reddito di cittadinanza;
    • Essere disoccupati e/o lavoratori fragili o vulnerabili (giovani NEET con meno di 30 anni) donne in condizioni di svantaggio, persone con disabilità, lavoratori maturi di 55 anni e oltre;
    • Essere lavoratori con minori chances occupazionali e con redditi molto bassi.

    Opportunità lavorative

    Gli sbocchi lavorativi sono individuabili nell'ambito della Logistica.

    Inoltre, attraverso il percorso di orientamento previsto dal programma GOL, il beneficiario svolgerà attività di ricerca attiva del lavoro.

    Durata corso: 160

    Il corso verrà svolto in modalità mista, 80 ore in FAD (Formazione a distanza), 80 ore in presenza (Aula) e sarà composto da lezioni teoriche completate da esercitazioni pratiche.

    Al termine del corso, al superamento del 70% di frequenza delle ore previste, verrà rilasciato un attestato di partecipazione e acquisizione delle competenze.

    Modulo 1

    26 ORE – GESTIRE GLI SPAZI ATTREZZATI DEL MAGAZZINO

    • Il flusso delle merci in magazzino
    • Struttura e organizzazione di un magazzino merci
    • Principali tipologie di layout del magazzino
    • Tipologie di mezzi per il contenimento dei materiali (tipi di contenitori, tipi di pallets) e dei materiali utilizzati per l'imballaggio
    • Tipologia di scorte e merci e loro modalità di classificazione, codificazione e relative specifiche di stoccaggio, imballaggio e trasporto
    • Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne la gestione degli spazi attrezzati del magazzino

    Modulo 2

    40 ORE- REALIZZARE LA MOVIMENTAZIONE E LO STOCCAGGIO DELLE MERCI

    • Tipologia e funzionamento delle macchine per stoccaggio e movimentazione delle merci (carrelli elevatori, muletti, elevatrici, ecc.)
    • Tecniche di carico, scarico e movimentazione della merce
    • Tipologie di merci e relative specifiche di stoccaggio, movimentazione e lavorazione
    • Il sistema di autocontrollo HACCP: scopi e campo di applicazione per quanto concerne movimentazione e stoccaggio delle merci
    • Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne la movimentazione e lo stoccaggio delle merci

    Modulo 3

    26 ORE – REALIZZARE IL TRATTAMENTO DEI DATI DI MAGAZZINO

    • Principali funzioni dei software per la gestione dei flussi informativi di magazzino
    • Principi identificativi e di sicurezza dei prodotti: part number, serial number, barcode, placche antitaccheggio
    • Sistemi informativi per la gestione e tracciabilità delle merci
    • Documentazione identificativa delle merci: caratteristiche e modalità di compilazione
    • Metodologie e tecniche di gestione delle scorte: metodi pullpush, gestione a fabbisogno, metodo ABC, ecc.

    Modulo 4

    40 ORE - REALIZZARE L’IMBALLAGGIO E LA SPEDIZIONE DELLE MERCI

    • Principali riferimenti legislativi e normativi in materia di imballaggio, trasporto e deposito di merci pericolose e derrate alimentari
    • Funzioni e tipologie di imballaggio e di packaging per le spedizioni commerciali
    • Caratteristiche e specificità dei veicoli industriali di trasporto (pesi, dimensioni, ecc.)
    • Documentazione amministrativa di trasporto e spedizione e procedure di compilazione
    • Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne l’imballaggio delle merci

    Modulo 5

    16 ORE – SICUREZZA SUL LAVORO: FORMAZIONE OBBLIGATORIA RISCHIO ALTO

    • Costruzione della mentalità orientata alla sicurezza
    • Gli obblighi del lavoratore
    • Il concetto di rischio, di pericolo e di danno
    • La prevenzione: i comportamenti da adottare
    • Le misure di protezione: DPI e DPC
    • L’infortunio
    • Organi di vigilanza, controllo e assistenza
    • L’infortunio e la malattia professionale
    • Rischi meccanici e rischi elettrici
    • Macchine e Attrezzature, cadute dall’alto, rischi da esplosione, rischi chimici, nebbie, oli, fumi, vapori, polveri, etichettatura
    • Rischi cancerogeni, rischi biologici, rischi fisici - Rumore, vibrazione, radiazioni - Microclima e illuminazione, videoterminali - DPI, dispositivi di protezione individuali
    • Stress lavoro correlato
    • Movimentazione manuale dei carichi, movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto)
    • Segnaletica
    • Gestione delle Emergenze, le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico, procedure esodo e incendi. procedure organizzative per il primo soccorso
    • Incidenti e infortuni mancati
    • Elementi di safety coaching

    Modulo 6

    12 ORE – ATTREZZATURE DI LAVORO: PATENTINO CARRELLO ELEVATORE SEMOVENTE

    Modulo giuridico-normativo per carrelli elevatori

    • Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008)
    • Responsabilità dell’operatore

    Modulo tecnico per carrelli elevatori

    • Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno
    • Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi
    • Nozioni elementari di fisica
    • Tecnologia dei carrelli semoventi
    • Componenti principali
    • Sistemi di ricarica batterie
    • Dispositivi di comando e di sicurezza
    • Controlli e manutenzioni
    • Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi

    Modulo pratico patentino per carrelli elevatori muletti

    Il corso pratico dei carrelli elevatori "muletti" prevede un'illustrazione di tutti i componenti del mezzo, telaio, sistemi di sicurezza montati sul muletto, posto di guida, ricarica delle batterie ecc. Dopo aver preso visione di tutti i componenti e aver illustrato le parti principali dei carrelli elevatori si passa alla guida vera e propria del muletto, simulando le varie situazioni presenti in una attività lavorativa, il corsista inizierà a prendere confidenza con il carrello ed il suo funzionamento provando i dispositivi di manovra, i freni, il movimento delle forche e valutando l'ingombro del carrello elevatore in modo da evitare durante il lavoro, spiacevoli incidenti che potrebbero portare al danneggiamento di strutture presenti sul luogo di lavoro.

    Il percorso formativo è gratuito in quanto finanziato dalla Regione Veneto ed è prevista un'indennità di partecipazione di 3,5 Euro/H esclusivamente per le ore di formazione frequentate in presenza.

    Una indennità di tirocinio pari a 450 Euro/mese al superamento del 70% di frequenza delle ore previste.

    Torna su
    Cerca
    Carrello
    Non ci sono prodotti in carrello!
    Continua gli acquisti