ASSISTENTI FAMILIARI

                                ASSISTENTI FAMILIARI DOMICILIARI                                           

 

Sei inoccupato/disoccupato? 

LAVORA come Assistente Familiare Domiciliare

Partecipa GRATUITAMENTE al corso di formazione a PADOVA

FORMARE ASSISTENTI FAMILIARI DOMICILIARI A SOSTEGNO DELL'OCCUPAZIONE (CODICE PROGETTO 4034-0001-1043-2018 / 4034-0002-1043-2018)

 

La Regione Veneto fornisce questa opportunità grazie ai Progetti per il rafforzamento delle competenze degli Assistenti familiari domiciliari – Anno 2018 (DGR 1043 DEL 17/07/2018). Il progetto di formazione è realizzato da ADATTA Formazione, Ente accreditato dalla Regione Veneto, insieme alla PICCOLI PASSI SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE ONLUS di Padova come risposta concreta al previsto aumento dell’offerta della figura dell’assistente familiare domiciliare e alla sua preparazione professionale per meglio inserirsi nel mondo del lavoro, a vantaggio dell’occupabilità.

La formazione è rivolta a n. 15 persone che intendono aggiornare e/o rinforzare le proprie conoscenze e competenze, ma anche si avvicinano per la prima volta a questo lavoro, per essere qualificate come Assistenti familiari domiciliari al fine di riuscire ad inserirsi nel mondo del lavoro con il compito di assistere soggetti fragili (anziani, malati, disabili), e aiutarli nelle proprie funzioni ed esigenze primarie di vita ma anche a sollevarsi da situazioni di solitudine o isolamento. Lavora a domicilio aiutandolo a mantenere la cura, la pulizia e l’igiene degli ambienti di vita dell'anziano, garantendogli una vita di relazione e contatti con strutture specifiche del territorio. L’Assistente familiare opera direttamente a domicilio della persona assistita, ma anche nelle cooperative assistenziali, nei dipartimenti di salute mentale o nei servizi sociali.

COSA PREVEDE IL PROGETTO FORMATIVO?

1 – Solo per gli stranieri: CORSO DI FORMAZIONE LINGUA ITALIANA PER STRANIERI LIVELLO AVANZATO di 60 ore

Per rafforzare le conoscenze e la capacità espressiva in lingua parlata e scritta italiana dei soggetti stranieri che parteciperanno al progetto, per renderli più autonomi nella gestione di aspetti della vita lavorativa, ma anche quotidiana.

2 – Rivolto a tutti i destinatari, stranieri ed italiani: FORMARE ASSISTENTI FAMILIARI DOMICILIARI A SOSTEGNO DELL'OCCUPAZIONE di 140 ore

Fornisce competenze tecniche professionali, di base e trasversali idonee a preparare tutti i destinatari che svolgeranno questo lavoro. Impareranno, in linea anche con il Repertorio regionale degli standard professionali della Regione del Veneto:

1. Migliorare le competenze trasversali per creare relazioni di fiducia con l’assistito, la sua famiglia e altre figure (Caregivers, Medici, infermieri ecc.)

2. Favorire la fruizione dei servizi territoriali e l’integrazione sociale dell’assistito

3. Operare in salute e sicurezza per sé e l’assistito, prevenire rischi e infortuni, intervenire in modo pratico anche con tecniche di sollevamento e trasporto del malato

4. Assistere la persona nella attività della vita quotidiana

5. Collaborare per la realizzazione del piano assistenziale personalizzato

6. Gestire con gli strumenti informatici e digitali contatti e moduli con parenti e pubblica amministrazione.

7. Gestire la propria situazione contrattuale e i relativi diritti e doveri

INFORMAZIONI UTILI

Attestato rilasciato: “Attestato dei Risultati di Apprendimento” a coloro che avranno frequentato almeno il 70% del monte ore della formazione.

Data di avvio prevista: da definire, comunque entro il giorno 14/01/2019

Data di conclusione prevista: il progetto dovrà necessariamente concludersi entro sei mesi dall’avvio.

Sede del corso: COOPERATIVA BADABEN – Via Ariosto, 49 – PADOVA

Si prevede la selezione dei destinatari tramite analisi dei curriculum pervenuti e colloquio conoscitivo, ai fini della verifica dei requisiti di ingresso. Solo coloro che avranno superato la selezione con esito positivo saranno ammessi alla partecipazione al corso.

Le candidature dovranno pervenire entro il 04/01/2019. Il colloquio di selezione avverrà il 08/01/ 2019.

 

REQUISITI DI AMMISSIONE

Saranno chiesti e verificati in fase di selezione dei destinatari, e sono:

 Essere persone inoccupate/disoccupate beneficiarie e non di prestazioni di sostegno al reddito comprovata dalla presentazione della dichiarazione di immediata disponibilità alla ricerca di un lavoro (DID),

 Residenti o domiciliati sul territorio regionale,

 Se cittadini stranieri – Possedere almeno un livello A2, anche non certificato, di conoscenza della lingua italiana,  Diplomate alla scuola secondaria di secondo grado o, per gli stranieri, il possesso di analogo titolo munito di Dichiarazione di valore,

 Predisposizione alla cura e capacità di lavorare in autonomia, ma anche in team (con altri familiari, medici, ecc.)

 Buona motivazione al percorso proposto

 Attitudine al problem solving e flessibilità alle situazioni impreviste

 L’eventuale possesso di esperienza professionale in materia – comprovata da evidenze documentate (es.: contratti di lavoro)

 Utilizzo di base del computer

INDENNITÀ DI PARTECIPAZIONE

Per i destinatari che non percepiscono alcun sostegno al reddito, è prevista l’erogazione di un’indennità di partecipazione. Il valore orario è pari a 3 euro ora/partecipante, la quale sarà riconosciuta solo per le ore effettivamente svolte e solo se il destinatario avrà raggiunto la frequenza di almeno il 70% del monte ore delle attività formative. Si precisa che il requisito del non possesso di un sostegno al reddito deve essere verificato in fase di selezione.

PER CANDIDARSI INVIARE

A. Manifestazione di interesse (*in allegato).

B. Dichiarazione di immediata disponibilità alla ricerca di un lavoro (DID) rilasciata dal Centro per l'Impiego di competenza comprovante la condizione di disoccupazione/inoccupazione. Lo stato di disoccupazione decorre dal giorno in cui si rende la dichiarazione di immediata disponibilità (DID).

C. Fotocopia fronte retro della carta di identità.

D. Fotocopia fronte retro del codice fiscale.

E. Per i cittadini stranieri: dimostrazione di possedere un livello, anche non certificato, di conoscenza della lingua italiana corrispondente ad un livello A2.

F. Copia del Titolo di studio o, per gli stranieri, il possesso di analogo titolo munito di Dichiarazione di valore.

G. Curriculum Vitae formato Europass firmato;

H. Se percettore di un sostegno al reddito, copia documento INPS o CPI che ne evidenzi il percepimento

I. Eventuale dimostrazione di possedere esperienza professionale in materia comprovata da evidenze documentate (es.: contratti di lavoro).

Per informazioni: ADATTA FORMAZIONE: DAVIDE FORLANI – politicheattive@adattaformazione.it – tel. 049 7387356

COOPERATIVA BADABEN: padova@badaben.it – 049 8075194

Sarà nostra cura seguirVi per formalizzare le adesioni.

Progetto cofinanziato da POR FSE 2014 – 2020 – PROGETTI PER IL RAFFORZAMENTO DELLE COMPETENZE DEGLI ASSISTENTI FAMILIARI DOMICILIARI DGR 1043 DEL 17/07/2018 – ASSE I OCCUPABILITA approvato con Decreto n. 942 del 14/11/2018

 

 

 Acconsento al trattamento dei miei dati personali*